L’esperimento dell’SMS

  Ero curioso di sapere quanto tengono a me le ragazze con cui sono uscito. Prendo 5 numeri dal mio cell. e invio questo SMS: “Ciao, ti scrivo per chiederti una cosa un po’ strana, ma la mia nuova ragazza è molto gelosa e non vuole che altre ragazze mi scrivano… ora, se mi vuoi bene, ti prego, non mi … Continua a leggere

11° comandamento: predica bene e razzola male

Vivo in zona Isola a Milano da ormai qualche anno e ho avuto la fortuna di avere dei vicini molto cordiali: un uomo e una donna sulla 50ina, socievoli, con cui mi sono trovato più volte a chiaccherare più o meno di qualunque argomento. L’altro giorno mi ha colpito un’affermazione che ha fatto lui in merito agli immigrati: “Noi siamo … Continua a leggere

Come farsi lasciare da una ragazza in 120 secondi

Da quando abbiamo fatto sesso, Zaira è diventata appiccicosa e ha trasformato la dolcezza in un bisogno estremo di amore. Ha perso il suo stile, è diventata fastidiosa. Ero nel letto con lei quando mi chiede le coccole, così le dico: “Mi sono stufato di te.” “Cosa?” Sembra non aver capito. “Mi sono stufato di te.” Si alza dal letto … Continua a leggere

La storia del sordo

Oggi ero a pranzo da solo, così sono andato a pranzare in un ristorante diverso dal solito. Ho visto solo facce nuove che mi hanno stimolato a intraprendere un esperimento. Mi siedo a un tavolo e il cameriere mi elenca i piatti del giorno. Fingendomi sordo, con un tono abbastanza alto gli chiedo: “Cosa? Non ho capito.” Il cameriere rielenca … Continua a leggere

Le donne hanno paura di giocare

  Sono uscito per un aperitivo con Zaira. E’ davvero dolce e carina, ma inizia a rompere come le altre con le domande dirette, del tipo “Cosa ti piace”, o “Cosa non ti piace?”, e io: “Allora… non mi piacciono: gli insetti, soprattutto quelli che hanno otto zampe, come si chiamano…” “I ragni, dici?” “Si, i ragni, ecco! Brava, se … Continua a leggere

Italia si, Italia no, l’Italia dei cachi

Tra poco si voterà. Mi è difficile scegliere a chi dare il voto questa volta. Ma sembra che in Italia nessuno ha una vera consapevolezza su chi votare, colpa dell’ambiguità dei politici italiani che è sempre più inverosimile. Alcuni suggeriscono di non andare a votare. Lele dice che non andare a votare sarebbe un affronto verso chi ha combattuto e … Continua a leggere

Bello andare allo stadio!

Stasera la truppa mi ha portato allo stadio per la prima volta. Non sono un gran patito del calcio, sport da pecoroni, ma ho trovato spettacolare la massa di persone che va allo stadio. Quando facevo karate non c’era mai cosi tanta folla a vedere le gare, nemmeno in quelle nazionali. La maggior parte delle volte il palazzetto era occupato … Continua a leggere

Festa della donna: viagra per tutte

Oggi, festa della donna, il babbo ha compiuto 55 anni. Gli ho fatto un regalo che… che non poteva rifiutare. Finalmente Michele renderà insaziabile mia madre 😀 Arrivo nel ristorante dell’hotel dove lavora con un regalino in mano. Sembra contento di vedermi, mi sorride e mi viene incontro. Ci sediamo a un tavolo e cominciamo a parlare, a raccontarci come … Continua a leggere

Un’ombra si muove nella blogosfera

Questa è la foto che mi rappresenta nella blogosfera e che ho inserito nel muro dei 2000 blogger: http://www.sid05.com/2000blogger/2000blogger-italiani.asp Può considerarsi il mio avatar? Nel virtuale sono l’ombra di una mano che tocca tutto, ma non può essere afferrata? Se facevo le corna sarebbe stata più carina. 😀 L’ombra della mia mano vi saluta e vi tocca! State all’occhio!

Serata troppo romantica

Stasera sono uscito con Zaira, un’ “ingegnera” che ho conosciuto lunedi scorso alla laurea di Cristiano. L’ho portata a cena in un ristorante in zona Porta Romana, a mangiare del pesce accompagnato da un Tokay-Pinot Gris Cuvée Bicentenaire 1995 e da una dolce musica in sottofondo. Avevo davanti un corpo femminile aggraziato e piacevole alla vista. La serata era uno … Continua a leggere