Atto 11: a quale religione mi devo avvicinare?


Forex Trading Web Poll


Oggi al semaforo c’era una signora (abbondante e urlante) che pubblicizzava le capacità di un pastore di salvare le anime.
Le passo vicino e mi blocca per un braccio. Mi dice qualcosa che non capisco e mi lascia in mano il biglietto da visita del pastore (dalla foto più che un pastore sembra un ricercato dalla polizia) e riprende a urlare ai passanti.
Leggo il biglietto e scopro che si tratta di Apehe, ovvero dell’Associacion de Pastores Evangelicos Hispano de Europa. Non l’ho mai sentita, ma sono andato a vedere il loro sito web: www.solidary.org.

aa2979115e0df2805b7673ebe3fb06c9.jpg

Questo biglietto mi ha fatto pensare che, anche se la mia famiglia ha origini cristiane e io ho fatto tutti i sacramenti (o quasi), non sono mai stato cattolico.

La religione, oltre a essere la relazione stabilita dall’essere umano con una divinità, è una comunità con la sua cultura, i suoi comportamenti e le sue credenze.
Non ho mai fatto parte di una di queste comunità e vorrei provare ad avvicinarmi per comprendere meglio quali sono gli ingranaggi che muovono i meccanismi interni.

Al giorno d’oggi di religioni e società religiose ce ne sono parecchie, alcune nate millenni fa, altre molto giovani e di nicchia. Vorrei che sceglieste voi a quale religione mi devo avvicinare.
Chissà se voterete la vostra religione o siete anche voi curiosi di conoscere una religione diversa dalla vostra tramite me.

Ma voi siete religiosi per convenienza o, come la maggior parte della gente, perché le vostre radici sono cresciute in un territorio dove la religione più diffusa era la vostra?

Oltre a votare una delle religioni vorrei che mi diceste anche il perché mi dovrei avvicinare proprio a quella!

Atto 11: a quale religione mi devo avvicinare?ultima modifica: 2008-06-05T15:15:00+00:00da giovanni.pgr
Reposta per primo quest’articolo

32 pensieri su “Atto 11: a quale religione mi devo avvicinare?

  1. Buddista perchè se io in questo momento dovessi per un qualsiasi motivo lasciare la mia religione e avvicinarmi ad un altra, penso sarebbe quella che vaglierei per prima, quella che vorrei conoscere a fondo perchè da quello che so è vicina alla mia percezione di religione.
    Penso che la religione non debba avere tutti i “must” che ad esempio il cristianesimo ha. Chissà com’è il buddismo in questo senso..

  2. Io, da atea, dico nessuna. Perché?
    Parlo per me, ovviamente. Vivo e voglio vivere questa unica vita in armonia con ciò che mi circonda e non voglio essere legata a dogmi, a precetti astrusi e favoleggianti. Non mi piacciono i riti, anche quelli non legati alle religioni, mi piace pensare con la mia testa, non mi interessa cosa ci può essere dopo la mia morte. Non mi piace essere gregaria anche se sono di ottima compagnia. Le religioni plagiano, indottrinano, spesso e volentieri e assolutizzano la realtà attraverso le lenti del sacro. Non mi piace comportarmi bene solo per compiacere un eventuale e opinabile “superiore”, ma perché è nelle mie corde di animale sociale che ha imparato a rispettare le regole organizzate e condivise da altre persone. Non sopporto i fondamentalismi, ma rispetto i sentimenti degli altri e voglio che siano rispettati i miei. Considero le persone a prescindere dalla religione che professano. Purtroppo molti religiosi non lo fanno e discriminano. Mi occupo per questo di laicità. Ciao e scusa le imprecisioni Rosalba
    P.S.
    Chiesa cattolica giusta? Mmmmm
    Da’ un’occhiata qui:

    http://neroassenso.splinder.com/tag/chiesa+e+finanza

    Meglio il buddismo, che nasce come filosofia atea

  3. Ma non puoi chiedere ad altri e con un sondaggio in internet poi, a quale religione devi avvicinarti! Purtroppo non sono mai scelte dettate dalla razionalità e se forse fai queste domande ad altri significa che a te in fondo sta bene non credere in alcuna divinità. In fondo l’importante è stare bene con se stessi, no?

  4. dovresti decidere tu magari dopo aver fatto una cultura generale di tutte le religioni cosi hai piu possibilità di scelta comunque ne mancano tante all elenco;
    Io premetto che non sono religiosa ma proprio non mi piace appigliarmi ad un dio per chiedergli aiuto o seguire cio che qualcuno mille anni fa ha scritto da qualche parte lo trovo assurdo quindi non sarei adatta a fare una scelta del genere, comunque in bocca al lupo.

  5. Non farti testimone di geova perchè se passi da casa mia ti prendo a calci. Credi in quello che vuoi, se vuoi solo interessarti allora scientology, c’è anche tom cruise, così se lo incontri gli dai un pugno da parte mia 😀 troppo cinema gli ha fatto male……..

  6. Ci mancava il tocco di un uomo….e per fortuna che sono appena arrivate…..cosa scriverai quando ambienteremo la storia tra discoteche e aperitivi in spiaggia???????…….sesso sfrenato propongo………..grazie per l’intervento comunque…..ti annoverero’ tra gli autori anche se la trama forse si stè infittendo un po’ troppo di personaggi

  7. io sono agnostica da molto tempo ormai.. (all’incirca da quando ho studiato nietzsche a scuola..) credo che la religione sia solo un modo per darsi CERTE risposte e quindi nessuna alla fine per me è “vera”.. tutte frutto dell’uomo insomma!.. e così la fede mi ha abbandonata!
    da allora mi sono sempre detta che un giorno mi sarei “informata” su ciò che l’uomo ha “pensato” e dedicata a quella che mi ispira di più..
    per te ho scelto il buddhismo!.. xkè è la prima a cui mi interesserei io stessa (se avessi tempo e.. voglia..).. mi sa di molta cura dell’anima.. del proprio essere e benessere.. qllo di cui avrei bisogno io insomma.. anche se forse nn proprio tutto condividerei..
    e cmq non rinnego alcuni principi cristiani.. primo fra tutti.. tratta gli altri come tratteresti te stesso..!
    ..quindi!
    ..sai che ho sempre votato mettendomi nei tuoi panni! 😉

    buon fine settimana giò! un bacione!

  8. uno due sei nove sono andato alla stazione m’han picchiato col bastone la mia testa è in confusione, vivo solo siu un barcone e le massaie fan la coda per sentire la mia broda e io ci metto anche la soda, i gelati sono buoni ma costano milioni per comprare una lambretta ho venduto la maglietta la mia vita è in officina dal calzolaio tu ci andrai le scarpe giuste cercherai ma li suonarle poi dovrai
    buon giornoooooooooo

  9. ARGOMENTO “SCOTTANTE” QUESTO…
    PERSONALMENTE DICO (ED HO VOTATO) CATTOLICA. IL MIO PERCHE’ E’ PRESTO DETTO: SONO CRESCIUTA IN QUESTO MODO, NON POTREI MAI AVVICINARMI AD UNA RELIGIONE CHE NON SIA QUESTA. NON SONO UNA GRANDE PRATICANTE MA HO DEI VALORI SOLIDI ED UN RISPETTO IMMENSO PER LA RELIGIONE CATTOLICA. CERTO E’ CHE NON CONDANNO LE ALTRE RELIGIONI, OGNUNO E’ LIBERO DI DECIDERE “A CHE SANTO VOTARSI” MA LA CATTOLICA LA “SENTO MIA”.
    CIAOOOOOO

Lascia un commento