Per la Fra!

Siccome ho provato a chiamarti e a mandarti sms, ma non rispondi, ti scrivo qui, magari torni a leggere.

L’esperimento che sto facendo su questo blog soddisfa alcune mie curiosità mettendo in luce le reazioni della gente a certi input quotidiani, è un esperimento che sto portando avanti da alcuni mesi, ormai. Ogni giorno penso a come mettere alla prova i lettori del mio blog e il nostro incontro mi è sembrato uno spunto per vedere come avrebbero reagito se avessi messo in mezzo dei sentimenti veri.
Tu dici che gioco con la vita degli altri, ma non è così, forse sto giocando un po’ con la mia, visto che sono al centro dell’esperimento.

Con te non ho giocato, a volte sono stronzo e lo so, ma non così tanto come credi.
Con te stavo bene, ma so che non avrebbe funzionato, non c’è stato un innamoramento reciproco e, se vuoi, questo è stato un modo, o una scusa come un’altra, per lasciarci, cosa inevitabile a parer mio.
Avresti sofferto di più se ti avessi preso in giro fingendo di innamorarmi di te o ti avessi fatto le corna con un’altra (cose che nel sondaggio non ho voluto mettere apposta), non credi?
Credo che tu sia più arrabbiata e dispiaciuta perché non contraccambio i tuoi sentimenti fino in fondo più che per il sondaggio che ho messo nel blog. Se invece mi sbaglio, ti chiedo scusa pubblicamente.

P.S.
Rispondimi al telefono.

Giò

Per la Fra!ultima modifica: 2008-06-27T00:30:33+00:00da giovanni.pgr
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Per la Fra!

  1. mi sa che ti sei messo nella pece da solo (chiamiamola pece…). ha ragione pony, credo che la situazione ti sia sfuggita di mano. spero tanto per te che in un futuro (non lontano) non debba pentirti della scelta fatta…tutti hanno bisogno di conoscersi prima di prendere decisioni importanti, non sempre arriva l’amore immediato (anzi, credo che sia difficile) ed il colpo di fulmine…e forse con Fra poteva essere una cosa importante…tu non credi? già il fatto che tu voglia spiegarle e che la cerchi non mi da l’idea di una persona che per te era poco più che “indifferente”…
    un saluto anche a fra…

  2. scusa in anticipo per il diritto che mi arrogo.
    il burattino sei tu perchè hai scelto di esserlo, chi non ha scelto non può essere trattato come un burattino.
    Non ti giustificare, non serve, non con me.
    Auguri per fra e bravo per le pubbliche scuse.

Lascia un commento