Scrittori si nasce e io lo nacqui, naturalmente!

Oggi il boss è arrivato in ufficio con delle cartellette piene di fogli. Ce li ha distribuiti dicendo: “E’ il mio primo racconto. Prima di spedirlo alle case editrici vorrei che lo leggeste. Poi mi dite cosa ne pensate!” Si intitola “L’investigatore Parro e il segreto della pulce”. Lo sfoglio, leggo le prime due pagine ed ecco cosa ne penso: … Continua a leggere

Una serata poco mobile

  Lele dice che stasera non esce. Resterò in casa pure io. Andrò avanti a leggere “Festa mobile” di Hemingway. Forse uno dei libri meno conosciuti di Ernest, ma meno palloso. In alcune pagine sembra che a scrivere sia un altro, non ritrovo il suo stile pesante. Lo avrà scritto da ubriaco. 🙂 Grande fu il gomito di Ernesto! E … Continua a leggere